Skip to Header Skip to Content Skip to Footer
,,
,

#OVERVIEW

DOVE

Gallerie d'Italia - Torino

QUANDO

Dal 24 ottobre 2023 al 12 dicembre 2023
Ore 18.00 - 19.00

INFORMAZIONI

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
Sarà possibile effettuare la prenotazione a partire da 2 settimane prima dell'evento tramite il seguente link

PRENOTA
TAG
,

Uno sguardo dall'alto

,


Programma incontri

MARTEDÌ 24 OTTOBRE 2023 - “FOTOGRAFIA - DUE SECOLI DI STORIA E IMMAGINI” - CON WALTER GUADAGNINI, FRANCESCO JODICE E GIULIA ZONCA

MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2023 - “ALTRI SGUARDI” - CON SILVIA CAMPORESI E LISA PAROLA INTRODUCE MAURA PICCIAU
in collaborazione con la Direzione Generale Musei e l’Istituto Centrale per la Grafica del MIC

MARTEDÌ 21 NOVEMBRE 2023 - “ALTRI SGUARDI” - CON ANTONIO BIASIUCCI, MAURO ZANCHI E STEFANO DE MATTEIS
in collaborazione con la Direzione Generale Musei e l’Istituto Centrale per la Grafica del MIC

MARTEDÌ 5 DICEMBRE 2023 - “ALTRI SGUARDI” - CON OLIVO BARBIERI E CORRADO BENIGNI
in collaborazione con la Direzione Generale Musei e l’Istituto Centrale per la Grafica del MIC

MARTEDÌ 12 DICEMBRE 2023 - “ALTRI SGUARDI” - CON PAOLA DE PIETRI, MARCELLO FOIS E ANTONELLO FRONGIA
in collaborazione con la Direzione Generale Musei e l’Istituto Centrale per la Grafica del MIC

,


MARTEDÌ 24 OTTOBRE 2023

”FOTOGRAFIA - DUE SECOLI DI STORIA E IMMAGINI”
CON WALTER GUADAGNINI, FRANCESCO JODICE E GIULIA ZONCA

Il grande racconto della fotografia mondiale dalle origini ai giorni nostri
La fotografia è stata uno dei linguaggi principali della modernità e, a partire dalla rivoluzione digitale, è divenuta anche quello più utilizzato nella comunicazione quotidiana, privata e pubblica. Al contempo, è una delle arti che hanno segnato il XIX e il XX secolo assumendo, nel ventunesimo, un ruolo sempre più centrale nel panorama della creazione contemporanea, in ogni parte del mondo, all’interno di ogni sistema sociale e culturale.

Questo volume mostra gli infiniti volti della fotografia ed è allo stesso tempo un affascinante racconto: tre atlanti visivi di grande impatto ne scandiscono il ritmo “a ritroso” - dalle più recenti sperimentazioni con l’Intelligenza Artificiale di Trevor Paglen alla prima immagine fissata da Joseph Nicéphore Niépce ormai due secoli fa - intervallando i sedici capitoli illustrati che, con stile narrativo tanto accessibile quanto preciso, espongono la storia di questa disciplina, rivolgendosi agli esperti del settore ma soprattutto ad amatori e appassionati dello strumento fotografico.

MARTEDÌ 7 NOVEMBRE 2023

“ALTRI SGUARDI”
CON SILVIA CAMPORESI E LISA PAROLA INTRODUCE MAURA PICCIAU

Compito difficile per un fotografo raffigurare un luogo di morte traendone un racconto dai toni positivi: è questo il caso della Cappella Espiatoria di Monza, imponente monumento che sorge nel punto in cui fu ucciso il re Umberto I di Savoia. Con la sua ricerca al re buono, Silvia Camporesi ha vinto la sfida, invitandoci a conoscere meglio un’opera controversa e meritevole di un nuovo sguardo. Lisa Parola, innovativa storica dell’arte, affronta con acume la contraddittorietà della cappella celebrativa.


MARTEDÌ 21 NOVEMBRE 2023

”ALTRI SGUARDI”
CON ANTONIO BIASIUCCI, MAURO ZANCHI E STEFANO DE MATTEIS

Presentazione del sorprendente e a tratti inquietante lavoro di Antonio Biasiucci in un confronto tra i depositi del Museo delle Civiltà di Roma e dell’area delle ossa preistoriche umane che il fotografo ha voluto esporre a cieli atmosferici dalle finestre del museo, in attesa per ore, al fine di ottenere lo scatto giusto. Dal primo incontro con la paleontologa che gli pose in mano un cranio umano, all’idea finale; crani, ossa e alcune teste con parrucche di capelli veri dei costumi regionali italiani. Al termine della realizzazione dell’opera fotografica, le parole di Biasiucci: "Mi sono sentito attraversato da questa vi cenda…".

Un progetto speciale accompagnato da un testo di Stefano De Matteis, insigne antropologo, e l’analisi critica di Mauro Zanchi.


MARTEDÌ 05 DICEMBRE 2023

”ALTRI SGUARDI”
CON OLIVO BARBIERI E CORRADO BENIGNI

Con Alfabeto incompiuto, Olivo Barbieri ha esplorato Venosa, la città di Orazio e della Basilica Incompiuta, in un sud luminoso e rurale di cui si racconta con parole autentiche la tradizione contadina ancora tangibile. Venosa è un tessuto connettivo di storia che da un passato lontano giunge a noi: gli scatti intensi di Barbieri ne catturano l’originalità.


MARTEDÌ 12 DICEMBRE 2023

”ALTRI SGUARDI”
CON PAOLA DE PIETRI, MARCELLO FOIS E ANTONELLO FRONGIA

Paola De Pietri, fotografa nota per la rappresentazione del paesaggio, in Sulle tue cime di granito si confronta con un ambiente naturale vivo e dai forti contrasti come quello dell’isola di Caprera, nell’arcipelago della Maddalena, dove Giuseppe Garibaldi trascorse 25 anni dedicandosi a una vita attiva e serena.
Marcello Fois consegna un testo delicato e autobiografico sulla sua prima visita al museo garibaldino, da bambino, insieme al padre.
Antonello Frongia, apprezzato critico fotografico, esamina con libertà la proposta di Paola De Pietri.