Olafur Eliasson: Nel tuo tempo

Firenze, Palazzo Strozzi
Quando

Dal 22 settembre 2022 al 22 gennaio 2023

Palazzo Strozzi presenta a Firenze, dal 22 settembre 2022 al 22 gennaio 2023, “Nel tuo tempo”, la più grande mostra di Olafur Eliasson mai realizzata in Italia. Con luci e ombre, riflessi e colori l’artista coinvolge l'architettura rinascimentale in un suggestivo percorso di opere storiche e nuove produzioni, tra cui una grande installazione site specific per il cortile e uno speciale progetto d'arte digitale creato utilizzando la tecnologia VR, presentato al pubblico per la prima volta a Palazzo Strozzi.


La mostra “Nel tuo tempo”, vede il coinvolgimento di tutti gli ambienti rinascimentali del palazzo attraverso le opere di Olafur Eliasson, uno dei più originali e visionari artisti contemporanei, la cui poliedrica produzione ha abbracciato nel corso della sua carriera installazioni, dipinti, sculture, fotografia e immagini in movimento.


Curata da Arturo Galansino, Direttore Generale della Fondazione Palazzo Strozzi, la mostra è il risultato del lavoro diretto dell’artista sugli spazi di Palazzo Strozzi con installazioni storiche e nuove produzioni, che ne sovvertono la percezione, impiegando l’edificio stesso come strumento per creare arte. Il palazzo rinascimentale diviene infatti un corpo dinamico in cui elementi architettonici come finestre, soffitti, angoli e pareti diventano protagonisti attraverso interventi che utilizzano luci, schermi, specchi o filtri colorati. Eliasson presenta così una pluralità di possibili narrazioni con l’obiettivo di una nuova consapevolezza dello spazio da parte del pubblico. Oltrepassando i confini e i limiti fisici di uno spazio, la mostra Nel tuo tempo mette in discussione la distinzione tra realtà, percezione e rappresentazione.


Grazie alla partnership con Intesa Sanpaolo, sostenitore istituzionale della Fondazione Palazzo Strozzi, per i possessori del biglietto di ingresso alle Gallerie d’Italia, alla Galleria di Palazzo degli Alberti e alla Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi, è previsto un ingresso ridotto alla mostra. 
Viceversa, per i possessori del biglietto di ingresso alla mostra di Palazzo Strozzi, è previsto un ingresso ridotto in ciascuna delle quattro sedi delle Gallerie d’Italia e alla Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi.

Per maggiori dettagli: www.palazzostrozzi.org
 

più opzioni
ACCONSENTO